AutorePost
francescaeffe
Posts: 33

PD con un Renzi di troppo

La scelta del candidato Bersani è stata il risultato delle primarie a cui ha partecipato un grande numero di persone, la maggioranza degli elettori del PD ha quindi dimostrato di propendere per quella posizione programmatica rappresentata da Bersani, posizione sicuramente più consona di quella di Renzi alle aspettative ed idee del suo elettorato. A mio parere Renzi rappresenta un cavallo di Troia usato per insinuarsi nelle fila nemiche analogamente ad altri che nel passato hanno operato scelte distruttive che hanno generato confusione e dispersione, ricordo ad esempio Veltroni candidò nelle fila del PD Calearo che era definito "Il Falco di Confindustria" per la sua posizione contraria agli interessi degli operai generando grande confusione e perplessità nell`elettorato di sinistra. Ritengo che indipendentemente dal risultato elettorale il PD dovrebbe assumere un`identità coerente con i tradizionali valori della sinistra rappresentati dalla solidarietà, dalla tutela delle classi più deboli e svantaggiate, dalla difesa del lavoro e della dignità dei lavoratori cercando alleanze con chi persegue obiettivi analoghi o quantomeno compatibili perchè così facendo canalizzerebbe il malcontento e la richiesta di cambiamento in un`unica direzione. L`errore a mio parere è stato commesso da Bersani quando ammiccando a Monti e rifiutando le proposte di Ingroia ha fatto confluire parte del malcontento e della richiesta di cambiamento a sostegno del M5S.


Condividi su Facebook
2013-03-12 08:22:27
igor
Posts: 39

Re: PD con un Renzi di troppo

Sono d` accordo con te infatti dalla cena di renzi ad Arcore, il ruolo di Giorgio Gori, ex collaboratore di Mediaset, nella campagna mediatica del rottamatore Renzi, le sue allusioni alle politiche sul lavoro e molti altri dettagli suggeriscono che lo stesso sia ben lontano dal rappresentare gli interessi e le aspirazioni dell` elettorato di sinistra e di coloro che sono delusi dal governo fallimentare di Berlusconi e del centro-destra. Personalmente ritengo Fassina e molti altri rappresentanti del PD degni di fiducia e che una affermazione del movimento di Rivoluzione Civile avrebbe permesso alla componente sana e coerente con le politiche di sinistra del PD di affermarsi.

2013-03-12 08:56:15
Igor Di Francesco
Posts: 1

PD con un Renzi di troppo

Tutto previsto con 3 anni di anticipo

2016-04-05 13:17:11

» = Nuovo Post      = Segnalibro del Post

Per partecipare alla discussione fai il login